Corno

Livello A

OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

OPERE DI RIFERIMENTO

PROVE D’ESAME

Conoscenza basilare dello strumento Fa/Sib delle sue principali

componenti. Impostazioni fondamentali: postura, respirazione,

imboccatura. Posizioni della scala cromatica in FA/SIb, intervalli e

studi propedeutici adeguati.

Gusperti Emiliano Fortissimo metodo individuale e collettivo per Corno

P. Sparke Look, Listan & Learn 1

Bartolini F. Metodo per Corno

Rapp H. Horn lernen mit Spaß (Bd. 1-2) * (Il docente, in base a studi, aggiornamenti e ricerche riguardanti la

didattica del corno, potrà aggiungere a tale bibliografia nuovi libri

che riterrà interessanti per lo sviluppo tecnico-musicale dei propri

studenti).

Getchell R.W. First Book of Practical Studies for Horn

Semeraro D. Su e Giù per le Scale

Dispense con esercizi personalizzati per lo studente.

1° anno Scale maggiori fino a 2 alterazioni, a scelta del candidato. Esecuzione

di tre studi di cui almeno uno con accompagnamento pianistico o base con

cd audio, da concordare con il docente. Tali studi e brani della letteratura

cornistica, saranno estrapolati dalla bibliografia utilizzata durante il corso o

da nuove pubblicazioni che potranno aggiungersi come citato nella nota di

cui sopra.

2° anno Scale maggiori e minori a scelta del candidato.

Esecuzione di tre studi di cui almeno uno con accompagnamento pianistico o

base con cd audio, da concordare con il docente. Tali studi e brani della

letteratura cornistica, saranno estrapolati dalla bibliografia utilizzata durante

il corso o da nuove pubblicazioni che potranno aggiungersi come citato nella

nota di cui sopra.

3° anno Scale maggiori e minori a scelta del candidato.

Esecuzione di tre brani di facile esecuzione così suddivisi: corno solo, con

accompagnamento pianistico o base con cd audio e di musica d’insieme, da

concordare con il docente. Tali studi e brani della letteratura cornistica,

saranno estrapolati dalla bibliografia utilizzata durante il corso o da nuove

pubblicazioni che potranno aggiungersi come citato nella nota di cui sopra.

Livello B

OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

OPERE DI RIFERIMENTO

PROVE D’ESAME

Approfondimento della respirazione, tecnica delle scale maggiori e

relative minori, armonici e trasporto.

Uso della mano destra per la realizzazione del Corno mano. Sviluppo

delle varie tecniche sul legato e staccato. Consolidamento degli

elementi tecnici studiati. Studi di brani della letteratura del Corno di

adeguata difficoltà. Primi rudimenti sui vari generi musicali (classico,

leggero, jazz) con analisi e studio di nuove scale (pentatoniche,

modali ect…) e fraseggio.

Rossari Metodo per Corno

REPERTORIO P. Sparke Look, Listan & Learn 2-3

Kopprasch 60 studi per Corno

Oscar Franz Waldhorn Schule

Getchell R.W. Second Book of Practical Studies for Horn

Franz Nauber 30 esercizi melodici op. 33

Hering S. Forty Progressive Etudes

Giuliani Luciano Esercizi Giornalieri

Semeraro Donato Su e Giù per le Scale

Mike Steinel Essential Jazz Elements

Giovanni Hoffer The Modern Hornist - Approach to Jazz

Dispense con esercizi personalizzati per lo studente.

* (Il docente, in base a studi, aggiornamenti e ricerche riguardanti la

didattica del corno, potrà aggiungere a tale bibliografia nuovi libri che

riterrà interessanti per lo sviluppo tecnico-musicale dei propri studenti).

1° anno - Scale maggiori e minori, a scelta della commissione, esecuzione di

tre brani di medio-facile esecuzione così suddivisi: corno solo, con

accompagnamento pianistico o base con cd audio e di musica d’insieme, da

concordare con il docente. Trasporto. Gli studi e i brani della letteratura

cornistica, saranno estrapolati dalla bibliografia utilizzata durante il corso o

da nuove pubblicazioni che potranno aggiungersi come citato nella nota di

cui sopra.

2° anno - Scale maggiori e minori, esecuzione di tre brani di medio-facile

esecuzione così suddivisi: corno solo, con accompagnamento pianistico o

base con cd audio e di musica d’insieme, da concordare con il docente.

Trasporto, breve melodia eseguita con il corno a mano, lettura

estemporanea di un brano di facile esecuzione. Gli studi e i brani della

letteratura cornistica, saranno estrapolati dalla bibliografia utilizzata durante

il corso o da nuove pubblicazioni che potranno aggiungersi come citato nella

nota di cui sopra.

Livello C

OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

OPERE DI RIFERIMENTO

PROVE D’ESAME

Consolidamento e sviluppo della tecnica, articolazione e fraseggio.

Studio di tutte le scale maggiori e minori, arpeggi e trasporti in tutti i

toni. Tecnica base di esecuzione sul Corno a mano. Letteratura del

repertorio, compresa la musica da camera. Passi solistici del

repertorio lirico – sinfonico.

Consolidamento degli elementi tecnici studiati. Studi di brani della

letteratura del Corno di adeguata difficoltà. Approfondimento sui vari

generi musicali (classico, leggero, jazz e contemporaneo) con analisi

più dettagliata su scale (pentatoniche, modali ect…) e fraseggio.

Maxime Alphonse Deux Cent Estudes Nouvelles III volume

REPERTORIO De Angelis Edoardo Gran Metodo per Corno parte III

Muller 34 studi op. 64

Kopprasch 60 studi per Corno

Oscar Franz Waldhorn Schule

Franz Nauber 30 esercizi melodici op. 33

Concone G. Lyrical Studies for Horn

Pares G. Pares Scales for French Horn

Waignein Andrè Jazz for Tun

Mike Steinel Essential Jazz Elements

Giovanni Hoffer The Modern Hornist - Approach to Jazz

Dispense con esercizi personalizzati per lo studente.

Concerti e Sonate, passi a solo del repertorio lirico - sinfonico.

* (Il docente, in base a studi, aggiornamenti e ricerche riguardanti la

didattica del corno, potrà aggiungere a tale bibliografia nuovi libri

che riterrà interessanti per lo sviluppo tecnico-musicale dei propri studenti).

1° anno - Scale maggiori e minori, esatonali, diminuite e modali, a scelta del

candidato, esecuzione di quattro brani di medio-facile esecuzione così

suddivisi: corno solo, con accompagnamento pianistico (uno classico e uno

jazz-leggero) e di musica d’insieme, da concordare con il docente. Trasporto

in tutti i toni, breve melodia eseguita con il corno a mano, lettura a prima

vista di un brano di facile esecuzione. Gli studi e i brani della letteratura

cornistica, saranno estrapolati dalla bibliografia utilizzata durante il corso o

da nuove pubblicazioni che potranno aggiungersi come citato nella nota di

cui sopra.

2° anno - Scale maggiori e minori, esatonali, diminuite e modali, a scelta del

candidato, esecuzione di quattro brani di medio-facile esecuzione così

suddivisi: corno solo, con accompagnamento pianistico (uno classico e uno

jazz-leggero) e di musica d’insieme, da concordare con il docente. Trasporto

in tutti i toni, breve melodia eseguita con il corno a mano, lettura

estemporanea di un brano di facile esecuzione. Gli studi e i brani della

letteratura cornistica, saranno estrapolati dalla bibliografia utilizzata durante

il corso o da nuove pubblicazioni che potranno aggiungersi come citato nella

nota di cui sopra.

3° anno - Scale maggiori e minori, esatonali, diminuite e modali, a scelta del

candidato, esecuzione di quattro brani di medio-facile esecuzione così

suddivisi: corno solo, con accompagnamento pianistico (uno classico e uno

jazz-leggero) e di musica d’insieme, da concordare con il docente.

Esecuzione di un brano per Corno a mano, da concordare con il docente,

lettura estemporanea e trasporto in tutti i toni, passi a solo del repertorio

lirico-sinfonico. Gli studi e i brani della letteratura cornistica, saranno

estrapolati dalla bibliografia utilizzata durante il corso o da nuove

pubblicazioni che potranno aggiungersi come citato nella nota di cui sopra.

Ammissioni

 La domanda di ammissione, ai corsi di base pre accademici per l'A.A. 2015/2016 sarà disponibile online e presso la Segreteria del ns Istituto dal 30.04.2015

L'esame si svolge nel mese di ottobre presso la sede di Trebisacce in Viale della Libertà, 220 - 87075. La data dell'esame sarà disponibile online a partire dal 01.09.2015.

Il candidato dovrà presentare un programma a libera scelta della durata massima di 10 minuti.